Prodotti

Inverters

 

Toshiba
VFnC3

Toshiba
VFs15

Toshiba
VF-AS3

Toshiba
VFs11-PLE

 

Alimentazione

monofase

monofase / trifase

trifase

monofase / trifase

Potenza

da 0.2 kW
a 2.2 kW

da 0.4 kW
a 15 kW

da 0.4 kW
a 315 kW

da 0.4 kW
a 4 kW

Scheda Tecnica e Catalogo

VF-NC3 Catalogo e Caratteristiche Tecniche (1,17M) VF-S15 Catalogo e Caratteristiche Tecniche (1,32M) VF-AS3 Catalogo e Caratteristiche Tecniche (742,31K) VF-S11 Catalogo e Caratteristiche Tecniche (3,35M)

Brochure Toshiba

Brochure VF-NC3 (8,33M) Brochure VF-S15 (2,83M) Brochure VF-AS3 (2,62M) Brochure VF-S11 (1,09M)

Per gli accessori di tutti gli inverter Toshiba come cavi di collegamento, tastierini remoti o resistenze di frenatura si guardino i link nella sezione a destra della pagina

Espandi categoria
Articoli per pagina:
Pagina:

Domande frequenti

  • Ho un inverter con alimentazione 230V monofase ma il motore sembra avere poca coppia. cosa posso fare?

    Un inverter con alimentazione 230Vac monofase è adatto a controllare motori trifase aventi una tensione di fase pari a 230Vac.

    Per tale motivo il motore deve essere collegato "a triangolo"-230Vac (immagine sinistra)  anzichè "a stella"-380Vac (immagine destra)

  • Come posso cambiare le rampe di accelerazione e decelerazione?

    I tempi di accelerazione e decelerazione sono espressi in secondi.

    I parametri sono rispettivamente ACC e DEC.

    Indicano il tempo per andare da 0Hz alla frequenza massima impostata in FH e viceversa.

  • Posso comandare un inverter VFnC3 con contatti esterni ?

    Quando si accende l'inverter per la prima volta si può selezionare il paese di utilizzo (EU-JP-ASIA-USA). Selezionare EU (logica PNP).

    Impostare il parametro CMOD=0.

    Il comando di marcia avanti avviene con un ponte tra i morsetti P24 e F

    Il comando di marcia indietro avviene con un ponte tra i morsetti P24 e R

    Nel caso in cui si sia selezionata la modalità JP (logica NPN) il ponte è da fare tra i morsetti CC e F oppure R

  • Posso regolare la velocità di un inverter VFnC3 con un potenziometro esterno?

    Collegare gli estremi del potenziometro ai morsetti CC (massa), P5 ed il cursore del potenziometro al morsetto VI.

    Impostare il parametro FMOD=0

    Nel caso in cui non si riesca a raggiungere la frequenza massima diminuire il valore del parametro F203

  • Posso comandare un inverter VFS15 con contatti esterni?

    Quando si installa l'inverter per la prima volta si DEVE selezionare la logica di utilizzo, SOURCE (pnp) oppure SINK (npn) tramite lo switch SW1 posto sopra alla morsettiera di comando.

    Impostare il parametro CMOD=0.

    CASO SOURCE

    Il comando di marcia avanti avviene con un ponte tra i morsetti P24 e F

    Il comando di marcia indietro avviene con un ponte tra i morsetti P24 e R

    CASO SINK

    Il comando di marcia avanti avviene con un ponte tra i morsetti CC e F

    Il comando di marcia indietro avviene con un ponte tra i morsetti CC e R

  • Posso regolare la velocità dell'inverter VFS15 tramite un potenziometro esterno?

    Collegare gli estremi del potenziometro ai morsetti CC (massa), PP ed il cursore del potenziometro al morsetto VIA oppure VIB.

    Impostare il parametro FMOD=1 se collegato a VIA

    Impostare il parametro FMOD=2 se collegato a VIB

    Nel caso in cui non si riesca a raggiungere la frequenza massima diminuire il valore del parametro F203 (collegamento su VIA) oppure F212 (collegamento su VIB)

  • Ho un motore più piccolo rispetto alla taglia dell'inverter, cosa devo fare?

    In prima battuta è necessario regolare la protezione termica del motore.

    Impostare F701=1 ed in seguito inserire nel parametro THR la corrente di targa del Vs. motore in Ampere.

  • E' possibile resettare l'inverter ai valori di fabbrica?

    Tale procedura è utile nel caso in cui si siano variati parametri errati e non ci si ricorda le operazioni fatte.

    Impostare il valore TYP=3

    Valido per tutti i modelli

  • Come posso incrementare la frequenza massima oltre i 50Hz?

    Impostare i parametri FH e UL alla frequenza massima desiderata.

    Nel caso in cui la regolazione avvenga da potenziometro esterno o da segnale analogico cambiare anche i seguenti parametri:

    INVERTER VFnC3
    Impostare F204 allo stesso valore di UL e FH

    INVERTER VFS15
    Regolazione da morsetto VIA: Impostare F204 allo stesso valore di UL e FH
    Regolazione da morsetto VIB:Impostare F213 allo stesso valore di UL e FH

  • E' possibile con VFnC3 impostare velocità fisse richiamate tramite ingressi digitali?

    VFnC3 può impostare fino a 15 preset di velocità richiamate tramite combinazione binarie di ingressi digitali.

    Impostare CMOD=0 per abilitare il controllo da contatti esterni

    Impostare le velocità (frequenze) fisse con i parametri da SR1 a SR15.

    Nel caso in cui siano sufficienti 4 set di velocità si utilizzano solo i morsetti S1 ed S2.

    Altrimenti (se non utilizzati per altre funzioni) si possono utilizzare anche i morsetti R e VI (parametri F112=14 ed F115=16)

    ATTENZIONE: per lo start del moto chiudere oltre che i contatti delle velocità anche i contatti di marcia F (avanti) o R(indietro)

  • E' possibile con VFS15 impostare velocità fisse richiamate da ingressi digitali?

    VFS15 può impostare fino a 15 preset di velocità richiamate tramite combinazione binarie di ingressi digitali.

    Impostare CMOD=0 per abilitare il controllo da contatti esterni

    Impostare le velocità (frequenze) fisse con i parametri da SR1 a SR15.

    Nel caso in cui siano sufficienti 4 set di velocità si utilizzano solo i morsetti S1-S2-S3.

    Altrimenti (se non utilizzato per altre funzioni) si può utilizzare anche il morsetto RES (parametri F113=16)

    ATTENZIONE: per lo start del moto chiudere oltre che i contatti delle velocità anche i contatti di marcia F (avanti) o R(indietro)

  • Sto utilizzando un motore autofrenante, l'inverter può comandare il freno?

    Il freno del motore deve essere alimentato separatamente.

    VFNC3
    Alimentare il freno attraverso il relè FLC-FLA dell'inverter.
    Impostare il parametro F132=4
    Il contatto si chiude ad inverter in marcia (impostazione di default).
    E' possibile variare la soglia di frequenza di attivazione del relè nel parametro F100.

    VFS15
    Alimentare il freno attraverso il relè RY-RC dell'inverter, il contatto si chiude ad inverter in marcia (impostazione di default).
    E' possibile variare la soglia di frequenza di attivazione del relè nel parametro F100.

  • Voglio leggere a tastierino la velocità non gli HZ

    Programmare il fattore di scala con il paramentro F702, se ad esempio si vuole visualizzare 1500 quando la frequenza è 50Hz allora programmare F702=30 (30X50=1500)

  • Pannello di comando remoto tipo MITOS VT6. Quali parametri devo impostare?

    Possono essere selezionate diverse modalità di controllo. Il MITOS VT6 può essere usato per avviare/arrestare il motore, modificare il senso di rotazione e la frequenza oppure può essere utilizzato come semplice visualizzatore senza alcun controllo sull'inverter.

    I parametri CMOD e FMOD dell'inverter stabiliscono la modalità di controllo.

  • Come posso ottimizzare la coppia motore a bassa frequenza?

    Il controllo vettoriale, con auto misurazione delle caratteristiche del motore, ottimizza la coppia motore e compensa lo scorrimento a pieno carico.

    Programmare AU2=2
    F415=corrente di targa del motore
    F417=velocità nominale del motore.

    Al primo avviamento, il display indica "ATn" ed effettua il tuning del motore. Al termine del tuning il motore si avvia regolarmente. Per incrementare ulteriormente la coppia a bassa frequenza, provare ad incrementare il parametro F401.

In questa categoria sono presenti 8 cataloghi scaricabili in formato PDF.

Elenco cataloghi
Filtri specifici:
Legenda Prodotto vendibile