Prodotti

Catene

Una catena industriale permette di collegare due ingranaggi che abbiano un interasse maggiore della somma dei loro diametri esterni.

La catena si può anche usare per portare il moto contemporaneamente a più carichi unendo un solo motore a più ingranaggi tramite successivi rinvii

La catena di trasmissione è costituita da due maglie laterali che nel disegno più semplificato sorreggono un perno su cui l'ingranaggio imprime il moto.

Attualmente quasi sempre il perno è ricoperto da una bussola di rotolamento che a sua volta è tenuta da una seconda coppia di maglie laterali

La trasmissione a catena si impiega quando le velocità in gioco non sono elevate ma è richiesta una buona capacià di resistenza alla trazione. Questa caratteristica può aumentare grazie all'impiego di catene con doppie o triple maglie di rulli.

Il passo della catena è definito come la distanza tra due perni consecutivi e viene misurato in pollici. Esistono due normative per la classificazione la

  • ISO Europea serie B
  • ASA Americana (ha i perni di un diametro leggermente inferiore a ISO e quindi meno resistenti ad eccezione della 5/8 in cui ASA ha perni maggiorati)

La catena necessita di avere costantemente un filo di lubrificante per permettere alla bussola di no avere uno strisciamento con il perno ma di avere un film di lubrificante che diminuisca l'attrito di rotolamento.

Per diminuire gli intervalli di lubrificazione si possono adottare sistemi di lubrificazione automatici o acquistare catene speciali che permettono al lubrificante di rimanere sigillato tra bussola e perno

 

Articoli per pagina:
Pagina:

In questa categoria sono presenti 2 cataloghi scaricabili in formato PDF.

Elenco cataloghi
Sottocategorie disponibili Marchi presenti
Legenda Prodotto vendibile