Notizie

Controllare spostamenti meccanici e velocità con i trasduttori di posizione

Nell'ambito della trasmissione industriale ricoprono particolare importanza i trasduttori di posizione, comunemente noti con il nome di encoders, che sono in grado di trasformare la posizione angolare di un asse meccanico in impulsi elettrici.

I trasduttori servono per la misurazione degli spostamenti: sono dispositivi in grado di convertire una grandezza fisica (posizione, velocità, pressione, temperatura ecc.) in una grandezza elettrica in modo tale da poter essere interpretata da strumenti elettronici e/o controllori programmabili (PLC).

Il principio di funzionamento dei trasduttori è basato sulla variazione di resistenza in un circuito elettrico determinata dallo spostamento dell’oggetto di cui si vuole misurare la posizione.

Eltra offre versioni di potenziometri a stelo o a cursore, con diversi tipi di montaggio, con staffe, flange, snodi autoallineanti e vari livelli di protezione IP, per soddisfare il maggior numero di requisiti d’applicazione.
In particolare, il catalogo di encoder lineari di Eltra comprende anche i trasduttori di posizione magnetostrittivi (a principio magnetico, quindi senza contatto) evoluzione dei potenziometri lineari, che estendono il livello di prestazioni del dispositivo, anche per la scelta di tipologia di interfaccia disponibile: analogica, digitale e basata su bus di campo).

Ogni sensore lineare incrementale a tecnologia magnetica, per rivelarsi efficiente, deve essere perfettamente allineato al suo nastro magnetico. Naturalmente, è valido anche il contrario: una banda magnetica di buona qualità può svolgere la sua funzione solo quando un trasduttore la percorre, misurando con precisione gli spostamenti.

Ovviamente la tecnologia ci è amica e “simpatica” finché funziona e ci semplifica la vita ma quando una macchina s’inceppa e a “fare capricci”… subentrano stress e nervosismo, con possibili impatti anche sulla vostra produzione.

Dotarsi di un dispositivo Eltra significa prevenire anche questo aspetto, infatti ogni nuovo prodotto viene scrupolosamente stressato attraverso accurati test di laboratorio prima di ottenere il via libera per la produzione e deve superare diverse prove: dalla compatibilità elettromagnetica ai cicli termici con diversi livelli di umidità, dalla resistenza a shock e vibrazioni ai test IP, fino alla “qualifica” che ne valuta il funzionamento del dispositivo in modo costante e prolungato, se necessario simulando anche condizioni di lavoro particolarmente estreme.

Consulta il catalogo dei trasduttori Eltra e scopri gli encoder incrementali ed encoder assoluti ad alta affidabilità!

 

Legenda Prodotto vendibile